Loader

News

dicembre 23, 2021

L'ecosistema digitale di POMINI Long Rolling Mills: una nuova realtà per gli impianti industriali

La diffusione capillare di internet, di dispositivi mobili, di connessioni sempre più veloci, la spinta digitale a cui il mondo è stato sottoposto negli ultimi anni, ha creato un’era di scambio di informazioni senza interruzioni, trasformando il modo in cui viviamo, lavoriamo, produciamo e consumiamo.

In questo contesto, anche il mondo dell’industria sta vivendo una vera e propria rivoluzione, paragonabile a quelle che si sono susseguite a partire dalla fine del diciottesimo secolo.
È la quarta rivoluzione industriale, sviluppata attraverso l’Industrial Internet of Things (IIoT), l’Edge Computing, le architetture aperte, la diffusione su larga scala di tecnologie digitali, che stanno trasformando la produzione industriale.

La caratteristica principale di questa rivoluzione è la possibilità di disporre di un’enorme quantità di dati; la loro raccolta, archiviazione ed elaborazione permette una descrizione dettagliata del contesto in cui operano gli impianti, lo stato di salute dei macchinari, dei processi e in generale dell’intera rete del valore. È perciò fondamentale creare un ecosistema digitale che trasformi gli impianti, le macchine, i processi in sistemi intelligenti. L’ecosistema digitale svolge quindi un ruolo cruciale nel consentire una miglior visione dello scenario, consentendo l'ottimizzazione della produzione da diverse prospettive quali efficienza, disponibilità, qualità del prodotto finale, prestazioni degli equipaggiamenti, manutenzione e così via.
Tutti questi concetti sembrano complicati, ma basta soffermarsi un attimo a riflettere come i dispositivi digitali, in particolari gli smartphone, abbiano modificato le nostre abitudini di vita: app per il controllo del proprio benessere personale, per la gestione dei dispositivi di casa, per l’acquisto di beni e servizi. Tutte queste funzionalità, opportunamente modellate, possono essere trasferite al mondo industriale.
Gli impianti industriali sono sistemi complessi, intrinsecamente traboccanti di informazioni: è quindi necessario essere abili a scovarle. A farsi prendere la mano, il rischio però è di essere invasi da una marea di dati, stanze piene di faldoni, seppur in formato digitale, in cui è praticamente impossibile scovare l’informazione desiderata. Per risolvere questo problema entrano in campo soluzioni IIoT di Edge Computing; si tratta di inserire sensori e strumenti dotati di capacità computazionale, in grado di elaborare il dato grezzo alla fonte e di trasferire una quantità ridotta di informazioni, già selezionate e utilizzabili.
Per costituire un vero e proprio ecosistema digitale, accanto all’IIoT, si affiancano altre tecnologie: realtà aumentata, simulatori e gemelli digitali, robot collaborativi, sistemi di visione, intelligenza artificiale sono alcune delle tecnologie che hanno preso piede negli impianti industriali.

POMINI Long Rolling Mills ha sede a Marnate (Varese) ed è specializzata nella progettazione, costruzione, installazione e avviamento di impianti per la laminazione a caldo dei prodotti lunghi quali barre, profili commerciali, sezioni, rotaie e vergella. Vengono trattati tutti i gradi di acciaio, dai tondini per cemento armato agli acciai speciali e alto legati.

I prodotti sono impiegati in una vasta gamma di applicazioni come, per esempio, le costruzioni civili, la manifattura meccanica di precisione, l'industria automobilistica, le rotaie premium per impieghi gravosi e nell'alta velocità.
Forte di un bagaglio di conoscenze ed esperienze maturate durante una storia industriale iniziata nel 1886, il marchio POMINI è rinato nel 2021 in un'esistenza autonoma e dinamica per affrontare al meglio le sfide presenti e future del mercato siderurgico, delle quali quella digitale è una delle più pressanti.

Il marchio POMINI ha sempre goduto di un crescente riconoscimento dei mercati nazionale e internazionale, che ne hanno sempre apprezzato la forte vocazione innovativa nei processi e nelle tecnologie di laminazione dei prodotti lunghi.
Dalla sua fondazione POMINI Long Rolling Mills ha realizzato oltre 500 progetti, dalla singola macchina all'impianto completo chiavi-in-mano.

Per soddisfare le richieste del mercato attuale, dinamico ed esigente, POMINI Long Rolling Mills sviluppa nuove soluzioni ed innova costantemente quelle esistenti con continue attività di ricerca e sviluppo che integrano processi tecnologici, automazione, soluzioni meccatroniche e digitalizzazione.

POMINI Long Rolling Mills raccoglie la sfida dell'ecosistema digitale e veste le sue soluzioni con un nuovo abito digitale; un abito fatto su misura disponibile per le nuove installazioni, ma in grado anche di adattarsi e innovare i tanti impianti di laminazione già esistenti. 

Ma la sfida non si vince da soli, perché richiede competenza, rapidità, efficienza. Per questo motivo POMINI Long Rolling Mills ha deciso di collaborare con esperti dei vari settori, coinvolgendo primari clienti, fornitori, istituzioni, centri di ricerca selezionati all'interno del mondo italiano dell'innovazione.

< Torna alle notizie      

Archive